Durante la pandemia da Covid-19 le distanze fisiche obbligate, all’interno delle strutture sociosanitarie, sono state ridimensionate attraverso l’uso di applicativi che consentono l’apertura di canali informativi tra ospiti e familiari. Vi presentiamo il punto di Luca Avagliano, pubblicato in un articolo sulla rivista Osservatorio Medico Scientifico, allegata a “Il Giornale” e al “Corriere della Sera”: https://issuu.com/golfarellieditoreinternationalgroup/docs/medico-dic-20-low/38.

Modelli organizzativi integrati. Ormai la sanità si muove sempre più verso l’informatizzazione dei sistemi e Margotta Medical rappresenta una realtà nata appositamente a questo scopo dall’esperienza e dalla professionalità di Margotta Group, da più di 40 anni punto di riferimento nella realizzazione di modelli organizzativi integrati comprensivi della fornitura di servizi e strumenti informatici di supporto e divenuta punto di riferimento nello sviluppo di sistemi gestionali e nella fornitura di dispositivi medicali per le strutture sociosanitarie.

Margotta Medical è specializzata nella fornitura di prodotti e tecnologie per la terza età e nella progettazione di sistemi gestionali per il settore dell’assistenza sociosanitaria.

In piena emergenza Covid-19 abbiamo sviluppato un applicativo denominato Vengo da Te, creato prima che venissero chiuse le strutture sociosanitarie in un momento in cui vi erano forti restrizioni nell’accesso” – spiega Luca Avagliano, socio e amministratore dell’azienda -. “Si permetteva l’ingresso solo ad un determinato numero di persone e quindi era necessario creare una sorta di meccanismo in grado di programmare le visite dall’esterno”. Da qui è nata l’idea: il portale Vengo da Te permette ai familiari degli ospiti, sulla base delle disposizioni interne alla struttura, di prenotare la visita.

Come funziona il portale Vengo da Te?

“Tramite il portale la struttura può impostare, in modo personalizzato, i giorni della settimana in cui è possibile fare visita agli ospiti, gli orari di visita e il numero di persone che possono accedere in struttura nello stesso orario. La struttura, una volta ricevuta la richiesta di prenotazione da parte del parente, può confermarla o rifiutarla: naturalmente tutto avviene in maniera automatizzata attraverso l’invio di mail e di un messaggio. All’email possono venire allegati dei documenti come il patto di corresponsabilità. Inoltre, il rapporto con i parenti viene facilitato anche grazie all’App.Parenti, un’applicazione che consente di aprire un canale informativo rivolto ai parenti degli ospiti, in modo personalizzato grazie ai dati registrati e contenuti nella cartella socio sanitaria di ogni singolo ospite. Il familiare può monitorare i dati che la struttura mette a disposizione, ad esempio, posso sapere se la persona ospite ha dormito, se ha mangiato, se si è sottoposta alla terapia”.

A quali problemi rispondono i servizi di Margotta Medical?

“Principalmente a fornire una risposta all’esigenza delle strutture socio-assistenziali di digitalizzare i documenti della cartella sociosanitaria e i processi. Quindi, a gestire in modo organizzato e informatizzato tutti i dati e le informazioni relativi agli ospiti, sfruttando i dispositivi hardware e le soluzioni soſtware di nuova generazione tramite il soſtware ABC.Web. Inoltre, a ottenere una corretta e controllata gestione dell’assistenza domiciliare rivolta alle persone anziane che necessitano di interventi e visite periodiche programmate tramite il soſtware ABC.Dom. L’R&D continua a proiettarsi nel futuro e senza sosta sta sviluppando soluzioni per integrare il soſtware gestionale a dispositivi medicali per la telemedicina. Nell’attuale periodo corrente di emergenza, la società ha sviluppato ulteriori servizi per sostenere le strutture sociosanitarie ad affrontare la situazione. Ad esempio, le abbiamo aiutate a reperire materiale di contrasto al Covid-19, come dispositivi medicali che, nella prima fase, erano difficili da trovare”.

Qual è la mission e il fine di Margotta Medical?

“Abbiamo l’obiettivo di fornire prodotti informatici e medicali che facilitino e implementino l’organizzazione e l’efficienza delle strutture sociosanitarie a qualsiasi livello, per garantire all’ospite un servizio sempre ottimale e personalizzato in base alle sue reali esigenze e garantire al personale della struttura tutte le risposte alle sue esigenze.

Grazie agli strumenti per l’informatizzazione dei processi di cura e assistenza, le strutture possono pianificare le proprie attività al meglio, coordinando con precisione e incisività la comunicazione tra le varie figure professionali che operano all’interno di esse e consentendo il rapido reperimento delle informazioni socio-sanitarie fondamentali alla gestione quotidiana degli ospiti.

Assistiamo la struttura anche nel misurare la qualità dei servizi, grazie alla presenza nei soſtware di indicatori per il rilevamento di specifiche voci, e a svolgere con puntualità e attenzione tutti gli adempimenti legati al percorso regionale di accreditamento dei servizi sociosanitari per anziani e persone con disabilità, riducendo drasticamente la documentazione cartacea”.

Margotta Medical Logo
Margotta Medical Logo
Margotta Group Logo

MARGOTTA MEDICAL s.r.l. - Via Cavour, 1 - 40033 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051 6130101 - Fax 051 590311 Email: info@margo.it
C.F. e P.Iva 03833251204 iscritta al R.E.A. di BO n.549839 - Cap. Soc. Euro 80.000 interamente versato