Le visite agli ospiti nelle strutture residenziali sono diventate estremamente difficili durante l’emergenza Covid. Per tutelare le persone fragili, il periodo iniziale di grandi restrizioni aveva, per tempi anche lunghi, impedito ai familiari di accedere a questi ambienti, privando così gli ospiti dell’affetto dei propri cari.

Da gennaio, dopo l’entrata in vigore del D.L. 221 del 24 dicembre 2021, l’accesso alle strutture socio sanitarie è consentito solo a visitatori con Certificato verde Covid-19 emesso a seguito di vaccinazione con terza dose oppure di completamento del ciclo vaccinale primario o dell’avvenuta guarigione insieme a un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

Già nel primo periodo dell’emergenza, molto importante è stato organizzarsi per poter ripristinare il legame di affetti degli ospiti già provati dalla loro situazione di salute a cui si è aggiunta questa lontananza forzata dalle proprie famiglie.

Ancora oggi non sempre è facile visitare i propri cari, ospiti delle strutture socio sanitarie, ma in questi anni molto è stato fatto e una buona organizzazione delle visite, nel rispetto delle normative e dei decreti in continuo aggiornamento, è sicuramente la pratica principale da mettere in atto.

Queste ulteriori restrizioni e l’introduzione di requisiti per le visite impongono un adeguamento nelle procedure di visita nelle strutture.

Il portale Vengo da Te per la prenotazione delle visite

Il portale Vengo da Te, sviluppato da Margotta Medical e già in uso in diverse strutture socio sanitarie, permette di prenotare le visite agli ospiti in modo semplice e in autonomia. La prenotazione avviene in base alla disponibilità di orari rilasciata dalla struttura in modo da evitare affollamenti e tutelare così le persone più fragili.

Oggi, Vengo da Te è stato aggiornato con la possibilità di indicare il possesso del Green Pass, per far fronte ai nuovi requisiti normativi e agevolare così i controlli delle persone in ingresso.

La struttura, grazie a Vengo da Te, potrà accettare gli appuntamenti di chi ha tutti i requisiti per le visite e snellire le procedure di gestione degli incontri con i familiari nella sicurezza dei propri ospiti e del personale.

Il visitatore, fatta la prenotazione in modo semplice dal proprio Smartphone, Tablet o PC, riceverà poi un avviso di conferma.

Il portale Vengo da Te si rivela quindi sempre più uno strumento indispensabile adattabile ad ogni esigenza grazie alla sua personalizzazione e comodità di utilizzo.

Le visite in struttura in futuro

Mantenere un legame affettivo tra l’ospite e i propri cari porta benefici alla salute dell’ospite e riduce lo stato di solitudine in cui la distanza spesso li lascia. Anche quando questa emergenza sanitaria sarà passata, rimarrà però la necessità di tutelare le persone fragili predisponendo un ambiente il più protetto possibile.

Pertanto, l’organizzazione delle visite al fine di regolamentare gli accessi ed evitare affollamenti in struttura è una buona pratica che viene incontro a tutte queste necessità. Il portale Vengo da Te, introdotto in questi anni di pandemia, permetterà di mantenere la gestione degli appuntamenti per le visite adattandosi alle esigenze future grazie alle sue caratteristiche e all’estrema personalizzazione.

Margotta Medical Logo
Margotta Medical Logo
Margotta Group Logo


MARGOTTA MEDICAL s.r.l. - Via Cavour, 1 - 40033 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051 6130101 - Fax 051 590311 Email: info@margottamedical.it
C.F. e P.Iva 03833251204 iscritta al R.E.A. di BO n.549839 - Cap. Soc. Euro 80.000 interamente versato